Salta al contenuto
Rss




Gruppo fotoamatori TramutolaA chi per la prima volta si reca a Tramutola non sfugge la eccentricità della Chiesa parrocchiale rispetto all’abitato, un tempo inserita nel complesso abbaziale di tipo fortificato, la cui separatezza dal paese era sottolineata dall’unico accesso costituito dall’ampio arco sul quale poggiavano le torri dell’abbazia e della corte civile. La collocazione extra moenia rappresenta una particolarità o, se si vuole, una anomalia, rispetto alla consueta forma urbis dei nostri paesi, in cui la Chiesa parrocchiale occupa, in genere, il baricentro e la posizione cacuminale; singolarità prodotta dalla storia di questo paese, le cui origini si fanno risalire al 1144, quando il vescovo di Marsico dona ai Benedettini dell’Ordo Cavensis l’antica chiesa di rito greco di S.Pietro di Tramutola dotata di un cospicuo patrimonio, e alla successiva donazione nel 1153 da parte di Silvestro, conte di Marsico, di un esteso territorio annesso alla chiesa. Negli anni immediatamente successivi all’insediamento benedettino, da alcuni documenti notarili dell’epoca abbiamo indizi sicuri di un incremento demografico certamente dovuto al richiamo esercitato dalla presenza dei monaci sui contadini che preferiscono mettersi sotto la defensio del potente abate di Cava per sottrarsi alle angherie di signori laici. Tutto lascia pensare che Giovanni di Marsico, monaco cavense, che a nome e per conto dell’abate Marino di Cava ha chiesto ed ottenuto concessione della chiesa di S.Pietro per servire come hospitium per i monaci che transitano per la valle, in effetti persegua un preciso progetto di insediamento.

Bibliografia:
http://www.chiesetramutola.it/




Inizio Pagina Comune di TRAMUTOLA (PZ) - Sito Ufficiale
Piazza del Popolo - 85057 TRAMUTOLA (PZ) - Italy
Tel. (+39)0975.353002 - Fax (+39)0975.353009
Codice Fiscale: 80007370762 - Partita IVA: 00906420765
EMail: posta@comune.tramutola.pz.it
Posta Elettronica Certificata: comune.tramutola@cert.ruparbasilicata.it
Web: http://www.comune.tramutola.pz.it


|